Il Papa, il Ministro Mastella, i metalmeccanici e gli insegnanti

Non ho sentito un ambientalista interrogarsi sul quantitativo, che immagino spaventoso, di CO2 uscita dalle bocche di tutti coloro che hanno espresso la loro opinione sulla mancata visita di Benedetto XVI all’Università La Sapienza di Roma, e sulle dimissioni del Ministro Mastella.

Al confronto l’inquinamento prodotto dalla Cina in un anno credo sia una bazzecola…

PS Non cito neppure il disagio economico dei metalmeccanici che vivono con 1.100 euro al mese. Sembrerebbe siano l’unica categoria a soffrire di questo problema. Evidentemente gli insegnanti non vengono mai menzionati per non incrementare la quantità di CO2 immessa in atmosfera.

Annunci