Vendola, Don Verzè, Fondazione San Raffaele del Mediterraneo, Taranto, Puglia

Il sito UAAR (Unione Atei Agnostici Razionalisti) dà la notizia che il “28 maggio 2010 è stata costituita a Taranto la “Fondazione San Raffaele del Mediterraneo”, che gestirà un complesso ospedaliero interamente finanziato dalla Regione Puglia, senza gara d’appalto, con 120 milioni di euro. Nel consiglio di amministrazione rappresentanti nominati da don Verzé e da Nicola Vendola“.

Il giornale online Terranostra fornisce maggiori informazioni:
“Il 28 maggio 2010 nelle stanze della Cittadella della Carità di Taranto […] si costituisce la Fondazione San Raffaele del Mediterraneo. Essa gestirà il complesso ospedaliero da costruire nel quartiere Paolo VI del capoluogo jonico. Presidente della Fondazione San Raffaele Monte Tabor di Milano, ispiratore e protagonista della Fondazione San Raffaele del Mediterraneo, è don Luigi Verzè. Triste scherzo del destino ecclesiastico: nell’anno 1964 fu Papa Paolo VI, Giovanni Battista Montini, a sospendere dal sacerdozio Don Luigi Maria Verzè con l’ammonimento “… occupati più di sacramenti che degli affari”.

Sono presenti e firmano l’atto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, Angelo Domenico Colasanto per l’Asl Taranto e Vito Santoro del San Raffaele di Milano.

[…]

Perplessità affiorano in merito all’opzione della Fondazione San Raffaele di Milano fatta dalla Giunta regionale pugliese. Il Consiglio di Stato di recente ha sentenziato che la Fondazione San Raffaele milanese “… svolge attività commerciale…il fatto che non persegua utili o che gli utili siano reinvestiti nell’attività non esclude che essa svolge iniziative di carattere economico con modalità tali da consentirle di permanere sul mercato e di concorrere con altre strutture enti e società che operano nel settore sanità”. E allora, perchè il Governo pugliese non ha indetto la dovuta gara d’appalto per la conduzione del nosocomio tarantino? (leggi tutto)

Quali saranno state le motivazioni che hanno condotto alla scelta della Fondazione San Raffaele di Milano? Quali saranno le ricadute per le strutture sanitarie territoriali esistenti? Qual è l’orientamento di Sinistra e Libertà sul tema sanità pubblica – sanità privata?

Se avete maggiori informazioni, sarò lieto di pubblicarle.

Aggiornamento del 24/08/10: un testo a firma di Maurizio Portaluri, su Brundisium.net.

Aggiornamento del 24/08/10: inserisco volentieri un link verso un post del blog Valigia Blu, che pone domande più articolate allo stesso Vendola.

Aggiornamento del 14/09/10: un nuovo link verso Valigia Blu.

Aggiornamento del 7/08/10: un’interrogazione parlamentare sul Polo Oncologico.

Annunci

2 pensieri su “Vendola, Don Verzè, Fondazione San Raffaele del Mediterraneo, Taranto, Puglia

  1. Pingback: Vendola e Valigia Blu « Anidride carbonica

  2. Pingback: Palagiano, IDV, interrogazione parlamentare su Don Verzè ed il Polo oncologico a Taranto « Anidride carbonica

I commenti sono chiusi.