Enrico Letta, PD, Lodo Alfano retroattivo

Durante l’edizione delle 19.00 del Tg3 Rai di ieri, 19 Ottobre, viene data la notizia del primo sì al Lodo Alfano “retroattivo”.

Giuliano Giubilei pone alcune domande al Vice-Segretario del Partito Democratico Enrico Letta, in collegamento dalla Camera;  la prima verte ovviamente sul Lodo Alfano.

La trascrizione è fedele, e l’italiano è quello che è.

Giubilei: “La maggioranza, finiani compresi, però hanno reso retroattivo il Lodo Alfano. Il PD dice che farà le barricate. Ecco, ma che senso avrebbe avuto un Lodo Alfano, visto quello che si prefigge, non retroattivo? Anche la Buongiorno, che è finiana, poco fa è uscita una sua dichiarazione. Dice di non capire le polemiche”.

Letta:”Ma le polemiche sono perchè messa così è un qualcosa che non riguarda minimamente le funzioni delle più alte cariche dello Stato, all’interno di ciò che svolge la loro funzione, quindi un qualche cosa che esula dalla funzione per la quale sono stati eletti o nominati. E in questo senso non capiamo la scelta che hanno fatto; crediamo che sia una scelta sbagliata, l’appello è a rivederla e a rendere ulteriormente circoscritto l’ambito di applicazione. Oltretutto il fatto che questa scelta venga compiuta nel giorno in cui viene presentata alle più alte cariche dello Stato una sedicente riforma della giustizia ci fa dire ancora di più che c’è un problema serio.”

Non sono un giornalista, nè un politico, ma una domanda la faccio a me, ed a voi:”Ma cosa ha detto Letta? Cosa capisce un telespettatore / cittadino / elettore dalle parole di Letta su quale sia la posizione del PD?”

E’ possibile che ai politici sfugga il dovere, sempre che realmente vogliano comunicarci contenuti e proposte, di parlare in maniera chiara, semplice e comprensibile?

Cos’è questo aggrovigliarsi intorno alla parola funzione?

Non sarebbe stato più semplice dire che il Lodo retroattivo blocca processi attualmente in corso, a carico purtroppo del Presidente del Consiglio?

Non si poteva dire di quali processi si tratta? E aggiungere in due parole “Proveremo a fare questo”?

PS Non trascrivo la domanda sulla manifestazione FIOM di sabato scorso, e l’alleanza con l’UDC. Non ce la faccio.

Annunci