Scandali sessuali Berlusconi-Ruby, Marrazzo-Natalie. Un confronto tra centro-destra e centro-sinistra

Per una visione limpida, senza inutili fronzoli dei comportamenti nelle Istituzioni del centro-destra e del centro-sinistra quando vengono a galla scandali di varia natura a carico di esponenti politici non serve più leggere articoli ed articoli ogni giorno.

Non c’è bisogno di riassumere per sommi capi le vicende Piero Marrazzo – Natalie, e Silvio Berlusconi – Ruby (e le altre).

Ascoltando l’intervento di Marco Travaglio nella puntata di Annozero del 10 Febbraio (ieri sera), è tutto molto chiaro.

E’ chiaro che il centro-destra

  1. non è al servizio dei cittadini, ma di se stesso e dei suoi componenti,
  2. ignora il valore delle Istituzioni, o comunque non se ne cura,
  3. ha una concezione della politica che con la politica non ha nulla a che fare,
  4. ragiona in termini di appropriazione permanente di tutti gli spazi di potere disponibili, e non di uso temporaneo del potere per la collettività.

Il centro-destra non è adatto a governare questo Paese.

Annunci