La Russa, Formigli, Annozero

A margine della manifestazione di ieri a Milano In mutande ma vivi“, organizzata da Giuliano Ferrara, Ignazio La Russa intervistato da Corrado Formigli, giornalista della redazione di Annozero, non risponde alle domande che gli vengono poste, non sa dare del Lei al giornalista, afferma che ad Annozero non vengono invitate persone che la pensano diversamente.

Diversamente da chi non è chiaro, o meglio è chiaro se entriamo nella logica distorta del centro-destra (basta ascoltare ad inizio video Giuliano Ferrara affermare che nella scuola italiana viene instillato odio sin dalla più tenera età, idea che non ha alcun legame con la realtà).

Ad Annozero ho sempre ascoltato le urla del centro-destra e le opinioni del centro-sinistra.

Corrado Formigli viene allontanato dal gruppo dei giornalisti perchè “disturba”.

Il potere che viene messo in crisi da una domanda elementare è fragile.

Il centro-destra non è adatto a governare questo Paese.

Il video è pubblicato da Il Post Viola, ed è de Il Fatto Quotidiano.

Annunci