Video Nokia E7: dov’è finito il tempo libero?

Un video molto affascinante, pieno di colori, dominato dal verde e dalla freschezza della giovane donna capace ancora di sorprendersi se mentre corre in un bosco incontra per caso una volpe.

Solo un minuto e quarantadue secondi per trasportarci in una breve storia, mentre una musica lieve ci accompagna nell’immaginare la vita della protagonista del video.

Ma chi è il vero protagonista del video? Lei, o il telefonino definito “The ultimate business smartphone”?

Nessuno dei due: il vero protagonista è invisibile, e si intuisce dai dettagli.

E’ la perversa mentalità che vuole che per essere al passo con i tempi la nostra libertà debba sempre avere a che fare con il pervasivo mondo esterno.

Guardate, ed osservate quante volte la donna è costretta, anche se sembra farlo con piacere, a fermarsi per leggere sul telefonino messaggi di posta elettronica con tanto di allegati in formato pdf, o per collegarsi a Twitter. Tra gli alberi ci sono i suoi ferri del mestiere: una macchina per cucire Singer, teli di stoffa molto colorati, manichini.

Lavora nel mondo della moda, il lavoro spacciato come creativo per eccellenza.

In realtà è schiava di tutto quello che si nasconde dietro le forme raffinate di un congegno tecnologico, che è costretta a tenere in mano mentre corre.

Non si può più nemmeno correre in santa pace, senza dispositivi che lampeggiano sulle nostre orecchie, o fili che entrano ed escono dal nostro corpo, come fossimo perennemente in un centro di rianimazione.

Annunci

Un pensiero su “Video Nokia E7: dov’è finito il tempo libero?

  1. A lot of of whatever you articulate happens to be supprisingly appropriate and it makes me ponder why I hadn’t looked at this in this light before. This particular article truly did turn the light on for me as far as this subject goes. Nonetheless there is actually just one position I am not too cozy with so whilst I try to reconcile that with the core theme of your issue, allow me observe exactly what the rest of your subscribers have to say.Very well done.

I commenti sono chiusi.