Le #consultazioni con i #sindacati non sono obbligatorie, i tempi sono stretti. @mariannamadia #governoRenzi #democrazia #PA

Marianna_Madia

Il Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione, Maria Anna Madia, ha con molta correttezza affermato che il “coinvolgimento dei sindacati nella riforma della Pa […] non è obbligatorio. “Non è detto […] che ci saranno dei tavoli, perché abbiamo tempi molto stretti. Può anche darsi – ha aggiunto il ministro sull’eventualità di una trattativa – ma non per forza“. (La Repubblica)

Non avevo l’impressione che, pur con tutti i loro limiti, le Organizzazioni Sindacali fossero una sorta di soprammobile, ma se così è, è bene saperlo, senza infingimenti.

Aggiungo che questo approccio non mi stupisce, e che non lo trovo di certo nuovo. Chi vuole, può fare esercizio di memoria e tornare a qualche Governo fa.

Da cosa eravamo usciti?

Buona giornata.

Annunci